Nuovo software per scrittori: Ommwriter

Oggi ho deciso di recensire per voi un altro software per scrittori, indicato per evitare le distrazioni. Si chiama Ommwriter (già il nome la dice lunga) ed è disponibile in due versioni: una gratuita (basta lasciare il proprio indirizzo email) ed una a pagamento. La differenza risiede soprattutto nella gamma di “accessori”, come illustrerò tra poco, ma le funzionalità sono pressoché identiche.

Ommwriter, una volta installato ed aperto, sostituisce la schermata del vostro computer con una tranquillizzante schermata monocromatica sulla quale potete scrivere. Nella versione gratuita i colori variano poco, da un bianco paesaggio invernale al grigio, mentre nella versione a pagamento (come potete vedere nel video presente sul sito) si fa uso della cromoterapia,  con varie sfumature. Il software è inoltre completo di una serie di rumori da tastiera e musiche, che però nella versione gratuita risultano piuttosto inquietanti… niente di problematico, in quanto possono essere eliminati con un solo click. Quelle della versione a pagamento, a giudicare dal video, sembrano migliori.
Infine, potete salvare il vostro lavoro in .txt (nella versione a pagamento non so se siano presenti altri formati).

In conclusione, un software interessante e stilisticamente molto bello. Non ha molto di diverso da software simili come Jdarkroom, di cui ho parlato in precedenza, ma è appunto più curato stilisticamente, con un’interfaccia più minimale e cool. Insomma, in conclusione ve lo consiglio se cercate questo tipo di software: potete accontentarvi del gratuito o, se preferite più funzioni, passare alla versione a pagamento. Anche in questo campo i produttori mi sembrano molto onesti: il prezzo fisso è di poco superiore a 4$, se poi volete potete pagare di più. Il software è disponibile per PC, Mac e iPad.

Che ne pensate? Conoscevate già Ommwriter? Lo consigliate?

Introducing OmmWriter Dāna from hs&co on Vimeo.